CONCERTO da solo
29 novembre 2019
21:30
FROSINONE, Spazio Arte Rigenesi
Google Map

L”associazione Spazio Arte “RIGENESI
FROSINONE, piazza Garibaldi, 11
presenta:

 

 

CANZONI ALL’ANGOLO

 

 

Luigi Mariano:
voce, chitarra acustica, armonica.

 

Info Riccardo
389 2648106

 

Ingresso gratuito
Tesseramento obbligatorio: 5 euro

 

__________________________

 

scaletta

 

Intro + CANZONI ALL’ANGOLO
ALLA FINE DEL CHECK
COME ORBITE CHE CAMBIANO 
(piano)
L’ISOLA CHE NON C’È  (Bennato)
IL GIORNO NO

Intro + MILLE BOMBE ATOMICHE
QUELLO CHE NON SERVE PIÙ 
(piano)
IL FANTASMA DI TOM JOAD  (Springsteen)
FA BENE FA MALE
COS’AVREBBE DETTO GIORGIO?
 (piano)
IO NON MI SENTO ITALIANO  (Gaber)
IL RAGAZZINO DELLA CASA ROSA
ASINCRONO
Intro + SE NE VANNO  (piano)
EDOARDO
  (piano)
IL SOLITO GIRO DI BLUES 
(piano)
QUESTO TEMPO CHE HO

IL NEGAZIONISTA
L’ORA DI ANDAR VIA   
(piano)

 

________________________________

 

LE MIE IMPRESSIONI:

 

Lo Spazio Arte Rigenesi è un luogo di pura magia (ideato dal gran cuore di Riccardo Spaziani, autore anche delle foto e video in basso), in cui tutto profuma di arte: dalle pareti piene di dipinti (venerdì c’era la mostra del mio amico d’infanzia Giancarlo Pero) ai tappeti per terra, alla vespetta anni 70 parcheggiata all’ingresso, al vecchio pianoforte verticale, sublimemente scordato a lato del palco e ai tantissimi oggetti vintage disseminati dappertutto.
Sono entusiasta della serata e dell’affetto del pubblico, che mi ha ascoltato con enorme attenzione per quasi due ore, senza un solo attimo di distrazione (e dal palco si percepisce ogni sfumatura), al punto da farmi sentire a mio agio come quando faccio spettacoli a teatro.

Felicissimo d’aver rivisto Patrizia, o anche Alida Di Lonardo, che otto anni fa mi ospitò a Ithaca per un mio concerto; e di aver conosciuto Fabiana Fattori, Alessandra, i miei due nuovi fan 18 enni Emanuele e Angelica; e di aver avuto il piacere della presenza del direttore di “Raropiù” Fernando Fratarcangeli, che mi dedica sempre belle parole.

___________________________

Le impressioni del concerto, per bocca di alcuni spettatori