“Libertà come sei cambiata” – recital in omaggio a STEFANO ROSSO
17 aprile 2019
21:30
ROMA, Teatro Arciliuto
Google Map

Alberto Minafra e il Teatro Arciliuto
presentano

 

 

 

LIBERTÀ COME SEI CAMBIATA
recital in omaggio a STEFANO ROSSO

 

 

 

Luigi Mariano: voce, chitarra e pianoforte
Edoardo Petretti: fisarmonica e pianoforte
Marzia Ercolani: voce narrante
Alberto Minafra: testi

 

_______________________________________

 

LE MIE IMPRESSIONI:

Bella serata al “Teatro Arciliuto” nel recital di Alberto Minafra che metteva in relazione le vicende storiche (pubbliche e sotterranee) degli anni di piombo (affidate alla voce narrante della mia amica Marzia Ercolani) alle canzoni di Stefano Rosso, affidate all’esecuzione mia e di Edoardo Petretti.
Grato a tutti i presenti, a cominciare da Sergio (il fratello di Stefano Rosso).
Grazie ad Alberto Marchetti per la sua presenza e per le foto durante lo spettacolo e grazie anche a Matteo Mat Nardone, per essere venuto a fare scatti al soundcheck.
Grazie al mio nuovo amico Ludovico Addis, compagno d’avventure di Stefano Rosso e col quale ha suonato per anni in vari concerti.
Grazie a Roberto Michelangelo Giordi e ad Alessandro Hellmann per la bella sorpresa!!
Grazie anche a Marcello Giaccari, sempre affettuoso e persona limpida, appassionata e per bene.
Viva l’Arciliuto e viva Stefano Rosso.

 

_______________________________________

 

SCALETTA

 

01. COLPO DI STATO – chitarra
02. LETTO 26 1ma– chitarra
0
3. LETTO 26 – 2nda PIANO
0
4. LIBERTÀPIANO
05. BOLOGNA ‘77 PIANO
06. E ALLORA SENTI COSA FO
chitarra
07. VALENTINA
– chitarra
08. RAGAZZA SOLA 
– chitarra
09. UNA STORIA DISONESTA
– chitarra
10. I FIORI DEL MALE –
PIANO

 

_______________________________________

 

F O T O   di   Matteo Nardone
(soundcheck)





 

 

 

F O T O   di   Alberto Marchetti
(spettacolo)


Luis, Alessandro Hellmann e Roberto Michelangelo Giordi