Ospite di OPEN MIC, rassegna musicale
26 agosto 2007
21:30
COPERTINO (Le), "I Sotterranei"
Google Map

Il circolo arci “I Sotterranei”
presenta

 

 

OPEN MIC

 

 

tra gli ospiti:
Luigi Mariano

 

 

4 brani eseguiti:
Solo su un’isola deserta
Il singhiozzo
Una storia italiana
Il negazionista

 

 

 

 

__________________________________

LE MIE IMPRESSIONI:

Rassegna musicale di Copertino, organizzata dal circolo Arci “I sotterranei“.
Ho conosciuto Andrea Epifani, l’altro cantautore di Galàtone, che fa un genere molto raffinato, con bei testi, molto curati e poetici. Un ragazzo tranquillo ed eccezionale. Ho poi reincontrato Enrico Calabrese, che anzi proprio io avevo informato dell’esistenza di questa rassegna. Bravissimo ragazzo, umile e generoso, molto sensibile, sul palco fa trasudare la sua forte emozione, ma questo risulta molto vero per chi lo ascolta.

Ho molto gradito la presenza dei miei cugini Francesco e Cesare Colopi.

L’acustica non era delle migliori ed ho poi avuto qualche problema perché non c’erano vere spie.
Ho suonato le stesse canzoni di Marina di Andrano, sostituendo “Questo tempo che ho” con la caustica “Una storia italiana“, la mia personale biografia di Silviuccio Nostro. Mi andava di farla perché dal giorno prima (per una discussione) mi portavo dentro una strana energia cattiva, che l’esecuzione della canzone ha contribuito a placare quasi del tutto, fungendo da piccola valvola di sfogo. Per il resto ho ricantato le solite, ossia “Solo su un’isola deserta“, “Il singhiozzo” e “Il negazionista“. Forse sono stato un po’ incazzoso nell’esecuzione (vedi energia cattiva di cui sopra e vedi anche foto a destra!), ma va bene lo stesso.

Per il resto: la gente ha dimostrato grandissima attenzione, il che (non so perché) mi stupisce molto ogni volta. Credo sia un gran regalo (per qualsiasi artista) l’attenzione della gente.