Ospite del concerto (con orchestra) di Carmine Fanigliulo, con 3 brani
7 maggio 2017
21:00
GROTTAGLIE (Ta), "Teatro Monticello"
Google Map

Ospite (con 3 brani) dello spettacolo
CANTAUTORI – Note d’orchestra.
Carmine Fanigliulo interpreta le grandi canzoni italiane
con la “Criptaliae Symphony Orchestra”, un’orchestra di 26 elementi.

 

Brani eseguiti da Luigi Mariano con l’orchestra:
– “L’ora di andar via” (Luigi Mariano)
– “La canzone dell’amore perduto” (Fabrizio De André).
– “Per fortuna che c’è la musica” (Carmine Fanigliulo)

 

Qui VIDEO live de “La canzone dell’amore perduto”

 

________________________

LE MIE IMPRESSIONI:

Un grazie gigantesco a Carmine Fanigliulo, violista e cantautore di grande cuore, per la generosità, ma soprattutto per la stima e amicizia, nate nel 2008 a Roma, proseguite col nostro duetto del 2009 in un suo brano e approdate ai suoi begli interventi musicali nel mio primo disco: la viola di “Questo tempo che ho”, “Non ti chiamerò” e “Cos’avrebbe detto Giorgio?” è sua.
Ieri sera ha ripercorso con la sua band e con l’orchestra dei grandissimi classici della musica italiana (da “Napul’è” a “Don Raffaè”), accanto ai quali, proprio nel terzo anniversario della morte di mio padre, ha voluto darmi l’onore di accostare la mia “L’ora di andar via”, il cui arrangiamento originario per quartetto d’archi, scritto da Antonio Fresa, è stato riadattato per un’orchestra di 26 elementi.
Bellissima serata.