Ospite della festa di chiusura stagionale
5 giugno 2008
22:30
ROMA, "Foollyk"
Google Map

Il Foollyk di Roma
presenta

 

 

FESTA
DI CHIUSURA STAGIONALE

 

 

tra gli ospiti:
Luigi Mariano
in trio

 

 

con
Gianni Donvito (basso)
Dario Esposito (batteria)

 

 

2 brani eseguiti in trio:
Solo su un’isola deserta
– Il singhiozzo

 

_______________________________


LE MIE IMPRESSIONI
:

Una serata strana! Sono arrivato tardi, verso le 23, ma sembravano le 19:30: c’erano quattro gatti. Ho visto a un angolo un assonnato Gianni Donvito che leggeva un libro a un tavolino, col suo basso poggiato al muro. Mi ha poi fatto immenso piacere ritrovare quella che io ormai chiamo “la solita combriccola”, costituita dall’ormai mio drummer Dario Esposito, dalla sua compagna (e mia amica) cantautrice jazz Federica Baioni (che classe di donna!), dai suoi mitici musicisti Giuliano Valori (un pianista identico a Enrico Mentana, ma più giovane e più pienotto), da Fabio Tempesta (un eclettico chitarrista a cui ho portato un CD con le mie canzoni per proporgli una collaborazione) e dal cantautore Lorenzo Lambiase.
Alla combriccola mancava all’appello Daniele Sarno, rimasto a Grosseto.

La serata è parsa subito un po’ surreale, perché c’era pochissima gente, come negli ultimi giorni di scuola. Tant’è che a una certa Giuliano e Fabio si sono dileguati e per fortuna Federica ha trovato un altro chitarrista che l’accompagnasse nel canto. Così verso l’una di notte, davanti a una sconfinata platea costituita da 4 persone (tra cui la stessa Federica e Alberto del Foollyk), il vostro coraggioso Luis è salito sul palco accompagnato dall’instancabile Gianni Donvito e dall’elegantissimo Dario per suonare alla folla sterminata “Solo su un’isola deserta” (beh, ci stava proprio tutta!) e poi “Il singhiozzo”.
Esecuzioni a dir poco perfette, come non mai. Lo stadio era una bolgia.